www.penecurvo.net

Vai ai contenuti

Menu principale:



Molto spesso , nel corso della propria esistenza , l’uomo  si accorge di avere dei noduli lungo il pene…….




La malattia di La Peyronie o Induratio Penis Plastica (IPP) e una patologia fibrotizzante caratterizzata dalla comparsa di placche infiammatorie a carico della tonaca albuginea del pene, localizzate prevalentemente in sede dorsale, le quali, a loro volta, possono evocare dolore durante l’erezione ed incurvamento penieno.
La malattia, che è benigna del pene,  può essere  associata a diverse altre condizioni patologiche quali
La malattia di Dupuytren (17%),
La timpanosclerosi (2%)
La malattia di Ledderhose (2 %)

Osservata per la prima volta  da Falloppio e Vesalio  fu solo nel 1743 che la malattia fu descritta da Francois Gigot de la Peyronie ,  un medico francese che  descrisse un gruppo di pazienti affetti  da  ispessimento fibroso del corpo cavernoso.

______________________________________________________________________________________________________________________________________

Incidenza della malattia


Nella razza bianca l'incidenza va dallo 0,3 % allo 1 %.
Nella razza nera è molto più bassa
Pressoche assente negli orientali.

______________________________________________________________________________________________________________________________________

Età di incidenza della malattia


La malattia può essere presente negli uomini giovani, predomina però tra i 40 ed i 60 anni

______________________________________________________________________________________________________________________________

Cause della Induratio Penis Plastica


Traumi
Predisposizione genetica
Infezione
Malattia arteriosa


Peyronie fu il primo a suggerire un’eziologia per la malattia nel 1743’, Egli considerò che la malattia fosse causata dalla combinazione di una frequente in’itazione cronica, indotta da un ahuso sessuale, e di malattie veneree come la gonorrea e la sifilide, anche se pure la tuhercolosi poteva essere un fattore contrihuente. Molte altre teorie sono state successivamente suggerite e vengono discusse di seguito.

Trauma

La teoria iniziale, (nonostante che  la maggior parte dei pazienti non riferisca  un’anamnesi di trauma sessuale) ,  di piccoli traumi sessuali ripetuti, è ancora oggi considerata la causa più  probabile della malattia.  Il danno micro vascolare dovuto alla rottura di piccoli vasi durante il rapporto sessuale, causa  piccoli ematomi, che vengono  successivamente sostituiti da tessuto fibroso. La particolare esposizione durante il rapporto sessuale  della porzione dorsale o ventrale  del pene  giustifica  la frequente posizione dorsale o ventrale  della placca.
E’ bene precisare anche che dato che i traumi del pene sono molto frequenti  e non tutti esitano nella formazione di placche,  si suggerisce che il  trauma non è il solo fattore eziologico, (  altrimenti l’incidenza della malattia di Peyronie sarebbe molto più elevata di quella registrata attualmente ) , ma che  esiste anche una predisposizione congenita alla malattia.

Predisposizione genetica

Sono stati raccolti dati che suggeriscono che vi sia una predisposizine genetica per la malattia di Peyronie. Ci può essere ad esempio una  anamnesi familiare positiva per malattia di Peyronie nel 2% dei pazienti , e vi è una significativa associazione tra fibromatosi palmare di Dupuytren (una malattia che si trasmette  come caratteristica autosomica dominante) nel 16-20% dei pazienti. La presenza di particolari aplotipi , documentata negli affetti da La Peyronie HLA-B2733, HLA-A1 e HLA-DQw23’, e HLA-DQ535.
Anche la presenza di  anticorpi anti-elastina nel siero di pazienti con malattia di Peyronie  può indicare una base autoimmunitaria sottostante per la malattia.

Infezione

Peyronie per primo suggerì che una malattia venerea fosse un fattore contribuente per la malattia, ma non vi è stato nessun supporto per questa teoria nelle casistiche moderne.
Gli studi di microscopia elettronica sulla placca hanno rivelato la presenza di alcuni batteri  Gram-negativi  a livello della tunica albuginea   e Smith ha trovato batteri nelle ghiandole peri-uretrali in 7 dei 23 casi esaminati istologicamente .
Le urino colture e le colture  uretrali sono generalmente negative e, nonostante un’estesa ricerca di
un agente infettivo, comprendente colture e anticorpi  , non è stata trovata nessuna causa infettiva.

Malattia arteriosa

L’incidenza di malattia arteriosa nella malattia di Peyronie è del 30%, e quella di diabete con microangiopatia associata è del 2,7-12% dei pazienti con malattia di Peyronie.
Un’aterosclerosi prematura è stata proposta come un fattore causante che dà inizio alla vasculite che si verifica nelle fasi iniziali della malattia, e altri hanno suggerito che il tessuto connettivo vascolare in seguito a invecchiamento precoce sia più suscettibile a piccoli traumi ripetuti.
I pazienti con fibrosi retroperitoneale secondaria a periaortite hanno anticorpi circolanti diretti s erso la ceroide, un lipide ossidato di cui è stata rilevata la presenzaa livello delle placche aterosclerotiche. Questi anticorpi sono presenti solo quando vi è una frattura della media,che quindi esponga il materiale ateromatoso dell’avventizia.
Ciò puo spiegare l’associazione di aterosclerosi, trauma e infiammazione che si verifica negli stadi iniziali della malattia di Peyronie.

TERAPIE MEDICHE GENERALI


PROPOLBERRY 3P
Propoli (Flavonoidi della Galangina ) + Vaccinium myrtillus
Ultimo ritrovato per la terapia dell'Induratio Penis Plastica
600 mg di propoli da assumere rigorosamente a digiuno
1 cpr al di




In farmacia  Euro   38.00
Euro 30,00  on line


______________________________________________________________________

AVIRPLAX CPR
nuova cura per la
induratio penis plastica



In farmacia Euro  32,50

Euro 25, 50

___________________________________________________

BREAFLOG CPR
Antinfiammatorio Naturale
a base di bromelina ed escina e mirtillo



In farmacia Euro 14,50
12.00  EURO ON LINE

_______________________________________________

BREALUX CPR
Coenzima q10 in associazione ad altri antiossidanti
cosi come  nelle cistiti e nella vescica irritabile, adesso nella induratio penis plastica.



25.00  EURO ON LINE


Acquista on line

Avirplax cpr

Euro 25,50

Acquista on line

Breaflog cpr

Euro 12,00

Acquista on line

Propolberry 3P

Euro 30,00

Acquista on line

Brealux cpr

Euro 25,00

IN FARMACIA DAL 1 OTTOBRE 2009 ON LINE 30 CPER AD EURO 24,50
IN FARMACIA euro 13,50 ON LINE 20 CPR AD EURO 11,50
IN FARMACIA EURO 29,00 ON LINE AD EURO 25,00
In farmacia ed on line
 
INCIDENZA DELLA MALATTIA DI PEYRONIE PER ETA'

Eta'

10-19  anni

0,6 %

20-29

3,9 %

30-39

12,3 %

40-49

23,7 %

50-59

35,5 %

60-69

21,7 %

oltre 70

2,1 %

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu